Synchro in the Sky, è già Bronzo per l’Italia

Copyright foto: Len tv

“The Interstellar Synchro” è il nome della canzone composta da Michele Braga per l’Italsynchro. E davvero le azzurre prendono la navicella e decollano, tra gli applausi del Ct Patrizia Giallombardo e del tecnico Roberta Farinelli. Al London Aquatics Centre è medaglia di Bronzo europea (88.9053 punti) nell'esercizio tecnico - davanti, inarrivabili, Russia e Ucraina - per la squadra italiana di nuoto sincronizzato “Tradizionalmente abbiamo sempre avuto molta cura della tecnica e dei dettagli” ricorda l’ex azzurra e talent di Swimbiz.it Francesca Gangemi.

La squadra italiana nella finale del tecnico
La squadra italiana nella finale del tecnico

E con la possibilità di bissare, venerdì prossimo, nella finale del libero. “Facce sorridenti, non tirate, durante l’esercizio” fa notare in diretta Rai il commento tecnico ed ex azzurra Paola Celli. Come i bravi pianisti, che non eseguono, ma interpretano le loro performances.  Il marzo scorso, al torneo pre olimpico di Rio de Janeiro, l’impresa - rarissima nel synchro - di scavalcare due dirette rivali come Canada e Spagna, lasciandole fuori dai Giochi e staccando il pass olimpico(leggi qui). Ora, alla prima giornata degli Europei di Londra, il medagliere già si muove. E il viaggio interstellare è appena iniziato.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram