Ufficiale, Renzi lancia la candidatura di Roma 2024 “Saremo all’avanguardia in tutto”

C'è il nuoto sul palco d'onore. Giovanni Malagò, Presidente del Coni, ma anche dell'Aniene, con un velo di commozione sul volto. E la Divina Federica Pellegrini, a fianco di Alex Zanardi a testimoniare il legame, confermato da Malagò, tra Comitato Olimpico e Comitato Paralmpico. E lo stesso Premier, Matteo Renzi, che ricorda "Federica leader di uno straordinario gruppo italiano agli Europei di nuoto di quest'estate". E il momento clou della cerimonia di consegna dei collari d'oro al merito sportivo è proprio quando il Presidente del Consiglio, dopo aver invitato l'Italia prendere a esempio gli sportivi "Per il coraggio e la determinazione che ci mettono per provare a vincere, anche se sanno che non sarà facile - ufficializza la candidatura di Roma per le Olimpiadi 2024 - da qui a settembre saremo a fianco di Giovanni (Malagò n.d.r.), del Coni e del Comitato Organizzatore per presentare una candidatura, con tutto il rispetto per De Coubertin, che ci faccia vincere, non solo partecipare. Sarà ovviamente incentrata su Roma; da qui a settembre il Coni studierà le altre sedi, partendo dal circondario di Roma: Firenze, Napoli e la Sardegna". Matteo Renzi ha anche aggiunto "L'Italia ha tutte le carte in regola per vincere e saremo all'avanguardia in tutto, dal contenimento dei costi al progetto".
 
moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram