Un altro giovanile per Sabbioni, da matricola a ispiratore

Copyright foto: Tommaso Mecarozzi

E’ uno dei giovani di punta della nazionale italiana di nuoto, idolo di casa a Riccione. Naturale che ai Criteria giovanili - contesto che ormai gli andrà un po’ stretto, non solo per la vasca corta – più di un nuotatore in fieri lo fermi per una foto, un autografo o persino una matricola con dedica. Se la vera sfida sarà ai prossimi Assoluti Primaverili, ai Criteria gli azzurri presenti hanno l'importante ruolo di stimolare i più giovani. E magari tracciare mentalmente un primo bilancio su quanta strada abbiano fatto, e quanta resti ancora da fare, da quando erano loro a sognare di emulare i più grandiSembra passato un secolo da quando, l’estate scorsa, ai Mondiali di Kazan Sabbioni strappava un flash anche sui siti esteri col suo taglio (in foto col ranista Lorenzo Antonelli e il telecronista Rai Tommaso Mecarozzi) ispirato al fumetto Hellboy. Intanto, in vasca da 25 m si diverte in 23”98 nei 50 dorso Cadetti, quattro decimi dal suo primato nazionale. Nella ‘versione’ junior 1998, Lorenzo Mora prosegue la sua positiva stagione(leggi qui) col record della manifestazione in 23”91. Altrettanto fa Thomas Ceccon nei 50 stile libero Ragazzi 2001, 22”73 il suo tempo.

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram