VIDEO Il Record non basta, Zecchini punta ai Mondiali di Lignano Sabbiadoro

Copyright foto: Laura Babahekian

Dal mare alla vasca, dalla Colombia all'Italia, dalla sigla federale Aida a quella Cmas, il risultato non cambia. Perché Alessia Zecchini è l'apnea incarnata, un interminabile respiro di record in record (mondiali) che lasciano senza fiato gli appassionati. A San Andreas, in Colombia, l'azzurra Fipsas ha superato il suo stesso primato mondiale Aida in assetto costante, arrivando a -105 m di profondità(leggi qui) e già guarda ai prossimi appuntamenti, ai Mondiali Cmas di apnea indoor (11-17 giugno) di Lignano Sabbiadoro. Con un saluto a Swimbiz.it:

 

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram