VIDEO Un consiglio agli sportivi (e agli italiani): assicuratevi. Andrea Polimeno al Flash Acquatico

Copyright foto: Swimbiz.it

Cos’ha a che fare lo sport con un’assicurazione? Molto. Specie pensando, più che agli atleti di vertice, a figure poco tutelate come istruttori e assistenti bagnanti. E dopo averlo spiegato bene al convegno di Riccione sul salvamento, al Flash Acquatico di Swimbiz.it Andrea Polimeno, referente assicurativo di Assieur Consulting (UnipolSai) per la Fin, ribadisce l’importanza di una cultura assicurativa in Italia e nello sport italiano:

 

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram