Vola Sabbioni: in finale col 2° tempo

Copyright foto: Deepbluemedia

Tanta, tanta di tornare quello di un tempo. Quel Simone Sabbioni che andò a medaglia agli Europei dello scorso anno, prima che i problemi fisici gli togliessero crono e sorriso. Ora lo spirito è quello di sempre(leggi qui), e agli Europei in vasca corta di Copenaghen l'azzurro vola - ma in zona mista tiene i piedi per terra - verso la finale dei 100 dorso in 50"26, secondo solo all'impressionante russo Kolesnikov, che in 49"25 (record mondiale jr) prenota per domani non solo il possibile oro, ma anche il record del mondo. Chiude 14° Lorenzo Mora (51"46). Sabbioni poi sfortunato, quando il suo 'spoiler' scivola a inizio staffetta 4x50 mista mista  (8° 1'39"43), ma pronto a prendersi domani una rivincita personale.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram