VIDEO In otto per la velocità, mi aspetto anche Ceccon: Luca Dotto al Flash Acquatico

Copyright foto: Swimbiz.it

Pochi sanno che la nota frase “La 4x200 è il termometro dello stato di salute di una nazionale - ha un seguito - ma la 4x100 è la staffetta che tutti sognano di vincere”. E davvero tanta è oggi la concorrenza, in casa Italia, per un posto nella staffetta veloce olimpica. Almeno in otto, secondo Luca Dotto, praticamente capitano di settore, che al Flash Acquatico di Swimbiz.it si aspetta anche la decisa incursione del giovane Thomas Ceccon. E rilancia le sue ambizioni per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Forse, ragiona, le ultime in carriera.

 

moscarella@swimbiz.it