Andrea Toniato record italiano e 3° al mondo nei 50 rana

Il commento di Swimbiz: Alle Universiadi di Gwangju, il veneto è un fulmine già nelle batterie, segnando anche il record dei campionati.

Copyright foto: stefano rubaudo

Andrea Toniato e Tamas Gyertyanffy, atleta e allenatore, l'indice puntato verso il tempo appena registrato. Alle Universiadi di Gwangju, il veneto nuota un impressionante 50 m rana in 27"06, record della manifestazione, record italiano e 3° prestazione mondiale stagionale e... siamo solo alle batterie. Di lui, a Swimbiz.it Fabio Scozzoli disse a febbraio "E' il contendente numero uno nella corsa ai Mondiali(leggi qui) - mentre Toniato disse d'ispirarsi proprio al due volte argento mondiale in lunga - sognando un giorno di poter raggiungere i livelli di Fabio o, chissà, anche superarli(leggi qui)" e il 27"17 del Re Rana resisteva dai Mondiali di Shangai 2011.
 
moscarella@swimbiz.it