Il nuoto italiano non passa mai di moda

Lo shooting fotografico di Nicolò Martinenghi

Copyright foto: Af

“Tutti alti, biondi e con gli occhi azzurri” è una delle battute più usate dal Direttore di Swimbiz.it, Christian Zicche, e descrive bene ciò che oggi rappresenta il nuoto italiano. C’è il lato sportivo, dove i nostri non temono più il confronto con quelli che una volta erano i giganti (in tutti i sensi) delle superpotenze natatorie. Ma c’è anche, e soprattutto, l’immagine che - salvo qualche momentaneo cortocircuito - i nuotatori trasmettono oggi, oltre vasca, in Italia.

Un misto di sex symbols e caratteri genuini che piace parecchio alla tv (quello di Fazio è ormai un salotto acquatico semi permanente), ai quotidiani - uno di Roma, di recente, ha usato un’altra espressione molto cara al Direttore di Swimbiz “Dal 2000, ci siamo trasformati in un Paese di poeti, santi e nuotatori- come pure a marchi e riviste di moda. Ultimo caso, lo shooting fotografico di Nicolò Martinenghi per Af magazine, perché la ‘caccia al volto acquatico’ non punta più solo al medagliato di grido, ma parte già dal talento ansioso di esplodere.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram