Sorelle di rana: Carraro Record, Castiglioni Oro in World Cup

Copyright foto: Deepbluemedia

Le rane sono animali territoriali? Chissà, ma di certo le azzurre Martina Carraro e Arianna Castiglioni marcano eccone, e da anni, i 100 m rana quale loro esclusiva. Sempre lì a superarsi a vicenda, di gara in gara e di record in record. Stavolta a distanza, entrambe protagoniste. La lombarda, Arianna, in trasferta a Kazan in Russia, si concede la vittoria internazionale in 1'07"59, prendendosi pure l'argento nei 50. Nel frattempo a Bolzano, Carraro volava in vasca col Record Italiano in vasca corta in 1'04"69. Se poi la giovane Benedetta Pilato saprà traslare nei 100 ciò che di magico già sa fare in vasca secca, ne vedremo delle belle. Ma intanto le due veterane azzurre avvisano: i 100 sono il nostro territorio di caccia. Sorelle di rana.

moscarella@swimbiz.it