Yes I can! Vincenzo Ferri scende a 110 m di profondità

Vincenzo Ferri dopo la risalita

Copyright foto: Vertical Blue

Vincenzo Ferri durante la risalita (Vertical Blue)

Un OK grande come una casa dopo la riemersione, a indicare che sì, stavolta nessun 'black out' ha fermato la sua performance. Vincenzo Ferri dimostra ancora una volta core napoletano da vendere, non si fa intimidire dalle prove sfortunate dei giorni scorsi(leggi qui) e lascia la sua firma sul meeting di apnea Vertical Blue di quest'anno, al Dean's Blue Hole di Long Island alle Bahamas.

Samo Jeranko (Vertical Blue)

Il nazionale Fipsas scende ben oltre i 100 m di profondità, arrivando a 110 con monopinna e raccoglie gli applausi di tutti gli astanti. Siparietto per lo sloveno Samo Jeranko, che all'uscita dall'acqua si vede cantare da tutti Happy birthday per il suo apneistico compleanno.

moscarella@swimbiz.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram